Preghiera al Redentore
                         La montagna ci parla di te
                         o Cristo Redentore del mondo
                         sulle vette che toccano quasi il cielo
                         Ti sentiamo pił vicino.
                         Tu la scegliesti, nella tua parentesi terrena,
                         come oasi silenziosa per meditare o per parlare agli uomini.
                          Dio in Te ci ha mostrato la sua tenerezza di Padre,
                         nella natura ha manifestato la sua potenza,
                         II silenzio dei boschi ha la Tua voce
                         e i raggi di sole filtrando tra gli alberi
                         rompono le tenebre lasciando intravedere la luce
                         di cui fu principe l'Arcangelo Gabriele.
                          La natura tutta ha il Tuo nome:
                          aiutaci ad essere degni di lei come di Te.
 
                          Mimma Spagnoli
indietro